Scarpe da trekking


La primavera non ci rovina quest'anno, ma il lungo fine settimana di maggio si avvicina! Stai andando da qualche parte o stai a casa?

Quest'anno la primavera non ci guasta, ma il lungo weekend di maggio sta arrivando! Stai andando da qualche parte o stai a casa? Indipendentemente da ciò, hai bisogno delle scarpe giuste! Perché un viaggio verso l'ignoto con la medicazione sbagliata può provocare una spiacevole sorpresa. Alcuni luoghi, in particolare le montagne, hanno bisogno di un alloggio adeguato. Ma lentamente, diamo un'occhiata alle scarpe che possono essere utili durante un fine settimana attivo.

Molte persone andranno in montagna per il fine settimana di maggio. Il problema delle calzature sembra essere molto semplice. Teoricamente, sappiamo tutti che è necessaria una calzatura adeguata in montagna, ma sei sicuro?

Fonte: demotywatory.pl

 

Penso che tutti gli amanti della montagna guardino questa foto con un senso di orrore. Se non vuoi pagare la corsa con il taxi più costoso del mondo, ovvero l'elicottero GOPRU già citato, armati di scarpe comode e adatte.

L'insieme delle regole per la scelta delle scarpe da trekking inizia con le regole di base per la scelta delle scarpe in generale. Prima di tutto, le scarpe devono essere della giusta misura, adattate alla misura del piede. In secondo luogo, anche se le scarpe sono di buone dimensioni, non possono andare da nessuna parte. Ora stiamo entrando in un livello più elevato di complessità. Quando siamo in montagna, di solito passiamo 8-10 ore in piedi, mentre le scarpe sono ancora in piedi e lavorano molto duramente. Sotto l'influenza dello sforzo, della temperatura e di altri fattori, i piedi e i polpacci si gonfiano, motivo per cui è molto buono provare le scarpe la sera, quando la gamba è già stanca. Gli appassionati di alpinismo suggeriscono di acquistare scarpe che possano essere comodamente indossate anche quando indossiamo due paia di calze. È meglio prevenire che curare, ma se non si prevede di camminare in montagna in inverno o in autunno inoltrato, questo non è un fattore necessario.

 

La tomaia è un altro aspetto importante nella scelta delle scarpe da montagna. Negli scarponi da montagna, la tomaia dovrebbe raggiungere dietro la caviglia, che la proteggerà da distorsioni dolorose. Ricorda che la suola dovrebbe essere spessa ma flessibile e necessaria pieno di scanalature! Ti proteggeranno dallo sci in discesa!

 

Ci sono molte di queste regole, ma vale la pena ricordare che le scarpe in montagna sono un investimento per la tua sicurezza, è una tale assicurazione per tutto il corpo.

Se non hai intenzione di scalare Orla, puoi anche scegliere scarpe che saranno sicuramente utili durante le escursioni, su terreno pianeggiante. Puoi quindi optare per tomaie alla caviglia e una suola più flessibile.

 

 

Ricordati di ricordare quei piccoli piedi! Dopo tutto, anche i bambini vanno in montagna!

 

E ora, pieno di conoscenza, puoi andare ovunque ti portino i tuoi occhi.

Buon maggio! :)